I disabili viaggiano in crociera

Nel miglior momento del turismo crocieristico, le varie compagnie si sono mobilitate per non lasciare a terra i disabili.

abilitychannelViaggiare in crociera

Navi progettate senza barriere architettoniche, per far viaggiare in completà libertà il disabile, assistenza 24 ore su 24 e anche menu per non vedenti scritto in Braille. E queste non sono tutte le novità che la compagnia MSC Crociere ha messo a disposizione per poter permettere alle persone disabili di viaggiare in crociera in modo autonomo. La progettazione segue le indicazioni del Disabilities Act degli Stati Uniti d’America: tutte le aree pubbliche vengono costruite senza barriere architettoniche garantendo un facile accesso anche alle persone con mobilità ridotta. Il pavimento è stato realizzato in maniera lineare e uniforme, con alcune eccezioni dove per necessità vi è stato l’obbligo di installare delle rampe per chi necessita della carrozzina, inoltre l’ampiezza delle porte e corridoi è stata progettata in modo tale che possano passarvi senza problemi.

Schermata 10-2456589 alle 13.49.48Comfort per i non vedenti: Braille

Con la collaborazione dell’ Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti Onlus, sono stati realizzati dei sistemi per i non vedenti che da quest’anno dispongono di: menu scritti in Braille, pannelli e avvisi in: ascensori, spazi pubblici, cabine e corridoi. Sono stati implementati anche altri sistemi di comunicazione con i non vedenti, come LIS (la lingua dei segni Italiana) LIS tattile, sistemi di induzione magnetica amplificati per sordociechi con residuo uditivo e postazioni computer con barre Braille e sistemi d’ingrandimento per persone con residuo visivo.

Comfort per i non udenti

Data l’enorme richiesta, la flotta è stata messa a disposizione di kit di dispositivi di supporto che avvisano i passeggieri non udenti con luci e vibrazioni quando suona la sveglia, il campanello o il telefono e, in casi di emergenza nel caso si presentasse la necessità di prendere le scialuppe per abbandonare la nave. Nei teatri e nelle sale sono disponibili amplificatori wireless, il Digital Theatre System e pannelli di induzione magnetica presso receptions, punti informazioni e uffici escursioni a bordo.

Cabine all’altezza

Ogni cabina è organizzata in modo da consentire l’utilizzo agevole da parte di passeggeri in carrozzina: comandi dell’aria condizionata, lettori delle key cards, interruttori, appenditi sono posizionati accanto ai letti o ad altezza ridotta in modo da essere raggiunto facilmente dall’utilizzatore. Anche i bagni sono organizzati per agevolare i passeggeri in carrozzina, con water anche loro ad altezza ridotta e con lavelli dotati di spazio che consente l’accosto della sedia a rotelle. Il balcone invece è dotato di una comoda rampa per l’accesso.

Vacanza su misura

Durante la prenotazione della crociera, il passeggero disabile ha la possibilità di informare la compagnia sulle sue necessità. Una commissione medico-operativa interna all’azienda esaminerà ogni singola richiesta, confrontandola con le caratteristiche della nave e dell’itinerario scelto dal cliente. Msc Crociere informa l’equipaggio della nave, e l’ospite una volta a bordo, viene supportato da un team dedicato. A disposizione di tutti i passeggeri disabili ci sono molte altri servizi, come ad esempio assistenza all’imbarco ed allo sbarco, priorità nel check-in e check-out, carrozzine e sostegni vari, oltre ad altri sistemi per rendere più facile e piacevole la crociera.

 

Avatar
Redazione - Ability Channel
Dal 2011 la redazione di Ability Channel tiene informati i suoi lettori su tutto ciò che riguarda il mondo della disabilità: partendo dalle patologie, passando per le attività di enti ed associazioni, fino ad arrivare a raccontarne la spettacolarità sportiva paralimpica. Ability Channel è l'approccio positivo alla disabilità, una risorsa fondamentale della nostra società.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.