I disabili e il mare – Come trovare le spiagge accessibili

 

spiaggia accessibile

Quali sono e dove si trovano le spiagge attrezzate e accessibili in Italia? Esistono moltissime spiagge che hanno accessibili l’ingresso, i bagni, lo spogliatoio e le docce;  che sono dotate di passerelle e di piazzuole, in. molti casi con lama presenza di associazioni di volontari che accolgono i turisti aiutandoli a godersi una vacanza indimenticabile. Molti sono i portali che hanno pubblicato notizie ed informazioni per trovare la spiaggia accessibile più vicina a te!

416 spiagge – La lista di Anna Gioria sul blog Invisibili

Anna Giorial’ultima e più ampia lista è quella che ha pubblicato il blog Invisibili del Corriere.it con i prezioso contributo di Anna Gioria, esperta di comunicazione sociale e collaboratrice del portale. Un lavoro certosino che ha portato Anna a contattare i presidi di ogni singola regione italiana per redigere un elenco completo ed esaustivo delle strutture accessibili ai disabili sulle spiagge italiane. Da questa ricerca emerge un panorama variegato fatto da stabilimenti all’avanguardia e ben attrezzati e da altri ancora un pò indietro.

Il risultato di questa indagine ha portato a stilare una lista di 416 strutture sparse lungo tutta la nostra costa con la riviera romagnola sempre davanti a tutti. Ma come ricorda Antonio Malafarina, esponente del blog, anche se sono in molti a specificare quali siano servizi offerti, non è sufficiente avere una passerella e una sedia job per definire una spiaggia attrezzata…spesso ci sono molte lacune come, tanto per fare un esempio, la mancanza di un bagno per disabili. 

La lista è molto vasta ma per effettuare una ricerca mirata c’è la possibilità di filtrare la ricerca per regione. Questo è il link sul blog Invisibili per iniziare a cercare la spiaggia per le tue vacanze Scopri tutte le 416 spiagge accessibili d’Italia/

Inoltre, scrivendo a Invisibili.corriere@gmail.com, potrai aiutare ad incrementare e migliorare le informazioni disponibili su queste spiagge.

Accanto ai nomi di alcuni Lidi potrai trovare l’indicazione della passerella e della sedia Job che, insieme alla sedia Sand&Sea a tre ruote e il lettino da spiaggia Tiralo sono tra gli accessori più popolari in commercio.

spiaggia disabile

La guida della Fondazione Serono

La Fondazione Cesare Serono, da sempre molto attenta al tema della mobilità ed accessibilità per i disabili, ha pubblicato sul suo portale istituzionale una guida con 17 spiagge accessibili in Toscana, Lazio e Calabria. Oltre a segnalare località, nome ed indirizzo del Lido potrai cliccare sulla voce “per saperne di più” per socpire le indicazioni stradali, vedere fotografie e video relativi. Ed anche trovare i link ai siti e alle relative pagine social.

Questo è il link per vedere le spiagge accessibili censite dalla Fondazione Serono.

Village4all e gli altri 

Legambiente, nella sua annuale guida blu, pur non entrando nello specifico sul grado di accessibilità, offre una discreta selezione di nomi e luoghi. Un elenco  è pubblicato dal portale disabili.com  suddiviso per regione. Più piccolo è il numero di spiagge segnalate da Italiaccessibile che fa una vera e propria perlustrazione prima di pubblicare le informazioni.

Ma le maggiori garanzie per gli utenti sono fornite dal portale di Roberto Vitali Village4all, il marchio di qualità internazionale dell’ospitalità accessibile, che oltre a offrire la possibilità di trovare sul proprio sito offerte interessanti si pone come reale punto di riferimento per migliorare l’accessibilità delle varie strutture turistiche. Le aziende che hanno seguito i suggerimenti dell’associazione di Roberto Vitali, a quanto pare, stanno anche avendo un notevole incremento del loro fatturato…

Ti potrebbe interessare anche

Erice Smile Beach – Il mare di Sicilia per tutti

Al mare con la SLA in Puglia è possibile