Calcio Amputati, inizia con una vittoria l’avventura dell’Italia agli Europei. Marcantognini e Capasso firmano il 2 – 0 all’Olanda

Redazione:

Comunicato stampa FISPES

Esordio vittorioso per gli Azzurri del CT Ramunno, 2 – 0 all’Olanda e domani secondo match dell’ Euro 2024 contro la Georgia alle 15.00

Grande vittoria all’esordio per gli Azzurri del CT Francesco Ramunno, proprio nel giorno della Festa della Repubblica Italiana.

LItalia si impone 2 – 0 contro l‘Olanda nella prima gara dell’Europeo 2024 del calcio amputati organizzato dall’EAFF (European Amputee Football Federation) in programma in Francia a Evian dall’1 all’8 giugno 2024.

Inizia bene dunque l’avventura dei nostri ragazzi che vincono contro l’Olanda grazie alle marcature di Lorenzo Marcatognini e Paolo Capasso entrambi calciatori dello Sporting Amp Football.

Partita sbloccata nella prima frazione da Marcantognini che con uno splendido diagonale sigla la prima rete azzurra all’Europeo 2020. Capitan Messori e compagni sempre in controllo della gara con grande spirito di squadra, oltre ad un tasso tecnico superiore rispetto all’Olanda.

Dopo diverse occasioni pericolose e un buon ritmo,  a 15 minuti dal termine il numero 9 azzurro Paolo Capasso (miglior giocatore dell’ultima Nations League) dopo aver recuperato una bella palla sulla trequarti, semina due avversari e a tu per tu con l’estremo difensore olandese apre il piattone per il definitivo 2 – 0 dell’Italia.

Nell’altra sfida del Girone B l’Inghilterra ha inflitto un sono 5 – 0 alla Georgia che proprio domani alle 15.00 sarà l’avversaria del team azzurrro.

“Esordio più che positivo, direi perfetto – ha dichiarato il commissario tecnico Francesco Ramunno – “I ragazzi hanno dato tutto sia a livello tecnico che fisico. E’ stato emozionante vivere la prima di un Europeo in questo modo. I ragazzi sono felicissimi. Ora dobbiamo recuperare le forze perchè domani ci aspetta subito un’altra partita. Abbiamo ottime sensazioni. Devo ringraziare tutta la mia squadra perchè si sono messi a disposizione con spirito di sacrificio e abnegazione. Mi ritengo fortunato ad avere un gruppo così fatto di uomini prima di tutto e di grandi calciatori.”

Nel post gara ha parlato anche Lorenzo Marcantognini che ha avuto l’onore di siglare il primo gol dell’Italia ad Euro 2024: “E’ stato bellissimo segnare e soprattutto perchè abbiamo iniziato subito con il botto questo Europeo. Il successo all’esordio serviva al gruppo e al morale. Ringrazio tutti i miei compagni. Abbiamo giocato veramente bene, che ci consente di guardare alle prossime partite con una marcia in più. Il mio gol è una conseguenza del lavoro della squadra. Un grazie allo staff e a tutte le persone ceh ci seguono dall’Italia.”

Qui il link per rivedere la gara contro l’Olanda: https://www.youtube.com/watch?v=f6KJjYMW-XU

Di seguito i 14 calciatori selezionati dal CT Ramunno per l’Europeo 2024

  • Tommaso Movia  (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Calogero Sanfilippo (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Salvatore  La Manna (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Ivan Martucci (Sporting Amp Football)
  •  David Bonaventuri (Sporting Amp Football)
  •  Francesco Messori (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Emanuele Leone (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Lorenzo Marcantognini (Sporting Amp Football)
  •  Emanuele Padoan (Vicenza Calcio Amputati)
  •  Giovanni Sasso (Sporting Amp Football)
  •  Paolo Capasso (Sporting Amp Football)
  •  Marco Buonocore (Insuperabili)
  •  Luca Arata (Vicenza Calcio Amputati)
  • Marcello Cirisano (Vicenza Calcio Amputati)

Staff tecnico:

Commissario Tecnico Francesco Ramunno, Allenatore in seconda Maurizio Allasia, Assistente tecnico Paolo Capra, preparatore dei portieri Orazio Costa, fisioterapista Riccardo Colonna, medici Alberto Girardello e Pirgiuseppe Solda

A seguito della spedizione azzurra anche il Presidente federale Sandrino Porru e il Segretario generale Walter Silvestri

PROGRAMMA GARE

Domenica 2 giugno 

Ore 18.00 ITALIA – OLANDA 2 – 0

Lunedì 3 giugno

Ore 15.00  ITALIA – GEORGIA 

Martedì 4 giugno

Ore 12.00 INGHILTERRA – ITALIA

Angelo Andrea Vegliante
Da diversi anni realizza articoli, inchieste e videostorie nel campo della disabilità, con uno sguardo diretto sul concetto che prima viene la persona e poi la sua disabilità. Grazie alla sua esperienza nel mondo associazionistico italiano e internazionale, Angelo Andrea Vegliante ha potuto allargare le proprie competenze, ottenendo capacità eclettiche che gli permettono di spaziare tra giornalismo, videogiornalismo e speakeraggio radiofonico. La sua impronta stilistica è da sempre al servizio dei temi sociali: si fa portavoce delle fasce più deboli della società, spinto dall'irrefrenabile curiosità. L’immancabile sete di verità lo contraddistingue per la dedizione al fact checking in campo giornalistico e come capo redattore del nostro magazine online.

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato

Riceverai nella tua e-mail tutti gli aggiornamenti sul mondo di Ability Channel.

 

Carrozzine per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Contenuto sponsorizzato
 

Autonomia e Libertà sinonimi di viaggio

Contenuto sponsorizzato