Il segreto della vita – Oney Tapia al Sant’Alessio di Roma

Oney Tapia

“Noi ciechi conosciamo il segreto della vita” così ha dichiarato la medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Rio 2016 nel lancio del disco Oney Tapia in occasione dell’incontro avvenuto presso il Centro Regionale per Ciechi Sant’Alessio di Roma.

Il guerriero allegro, protagonista come ballerino-concorrente nella popolare trasmissione della Rai Ballando con le Stelle, è stato applaudito da una platea gremita di bambini e ragazzi non vedenti che, accompagnati dalle loro famiglie, hanno assistito con attenzione ed emozione all’esemplare racconto della sua vita.

Il lanciatore italo-cubano della Fispes ha sottolineato come bisogna far tesoro delle disgrazie, che piangersi addosso non serve a nulla, che ” bisogna agire, provare e riprovare, confidando che l’amore per la vita regala speranza”. L’atleta 41enne, in forze alle Fiamme Azzurre, ha proseguito affermando che i ciechi sono persone normali che non hanno bisogno di favoritismi o pietismi. Si è rivolto anche ai familiari dei ragazzi non vedenti invitandoli a coltivare i sogni dei loro figli…

Insieme al Presidente del Sant’Alessio Amedeo Piva ha partecipato anche il Presidente della Fispes Sandrino Porru che ha sottolineato come “Oney è l’esempio di quanto la cecità non sia vedere con gli occhi ma significa farlo con la mente e con il cuore”.