Le vetture Fiat per il Jeep Safari per disabili

L’evento Jeep off road è stato organizzato dall’associazione Freewhite, dall’associazione Xdrive e, ovviamente, da Fiat Autonomy che ha messo a disposizione le macchine. Umberto Murazio di Fiat Autonomy ci parlerà delle caratteristiche di queste vetture.

Le fuoristrada Fiat

“Oggi abbiamo la possibilità di usare quattro Wrangler – spiega Umberto Murazio – di cui due passo corto e due passo lungo; poi abbiamo la novità del Renegade, che è la nuova Jeep appena uscita, di cui una è attrezzata dalla ditta Handytech con il classico allestimento per paraplegici, quindi nuovo acceleratore satellitare e una leva freno. Chiaramente son tutte dotate di cambio automatico, sono tutte vetture con la possibilità di inserire il 4×4 e le marce ridotte.

Avete vissuto una giornata con noi per cui avete visto tutti i vari percorsi che sono stati fatti, anche abbastanza impegnativi e le macchine si sono comportate benissimo.

Dove trovare queste macchine

“Le macchine normali si possono trovare presso tutta la rete Jeep, nel caso specifico queste sono macchine del Mirafiori motor village di Torino e dell’ufficio stampa. Al momento, come macchine attrezzate, disponiamo di due Renegade, uno fatto dalla ditta Handytech che è qui presente, e l’altro dalla ditta Guido Simplex. Quindi la persona con disabilità che vuole provare l’allestimento – conclude Umberto Murazio – può prenotare presso queste due ditte una prova…”