La qualità e la sicurezza delle vasche da bagno per anziani e disabili

Siamo nella sede di Sicurbagno a Solbiate Arno e sono con Alfonso Chiarenza, il titolare di questa azienda leader nella produzione delle vasche da bagno per le persone anziane e disabili…Alfonso, ma di cosa sono fatte queste vasche, quali sono i materiali che usate?

Qualità e sicurezza nelle vasche da bagno

Il materiale che utilizziamo è vetroresina e una struttura in acciaio inox, così le vasche non si deformano e non si arruginiscono.

Ma solo voi usate questo tipo di materiale?

Per quello che mi risulta la maggior parte le fanno in acrilico con le strutture in ferro…che dopo un pò si arruginisce…

So che ci sono dei criteri importanti per quel che riguarda la sicurezza…

Il fondo delle nostre vasche è antiscivolo, è antisdrucciolo, perchè può capitare che ti cade qualcossa nella vasca…non si schizza, non si rovina…

e per lo sgocciolamento che sistema utilizzate?

Se si può e quando lo spazio lo permette utilizziamo un sistema di apertura della vasca all’interno sia per la tenuta dell’acqua, perchè la chiusura all’interno tiene meglio, sia per evitare che quando finisci di fare il bagno l’acqua goccioli fuori dalla vasca con il rischio di cadere…

Le docce di Sicurbagno

Ma avete solo vasche o siete dotati anche di docce?

Abbiamo anche delle docce a filo pavimento dove si può accedere direttamente con la carrozzina grandi come la vasca, da 170 o 150cm.

E come le chiudete queste docce?

Le chiudiamo con un box in cristallo di 8mm, un box abbastanza robusto, anti sfondamento e se si dovesse rompere non ti taglia perchè si sbriciola completamente…

Vedo qui davanti a noi degli accessori…ce li vuoi spiegare?

Abbiamo degli accessori utili per la sicurezza: un maniglione a ribalta, che viene usato principalmente nel wc, che ti aiuta a sollevarti; abbiamo dei maniglioni sicurezza, da notare che sono tutti anti allergici e in acciaio, abbiamo anche dei rubinetti in acciaio a scelta del cliente che posizioniamo sulla vasca…abbiamo un’ampia scelta di rubinetteria…

Terapia e personalizzazione della vasca

So che c’è nelle vostre vasche anche la possibilità di personalizzarle esternamente, mentre all’interno si possono fare delle terapie?

Diamo un ampio spazio al benessere: oltre l’ingresso facilitato, si può avere l’idroterapia a getti d’aria. Generalmente mettiamo dodici getti ad aria che si azionano con un pulsante, quindi sono autopulenti e non formano calcare. Si può mettere l’ozonoterapia, ossigeno all’interno della vasca con un motore che lo genera, o la cromoterapia che è una cosa che aiuta a livello di stress, per il rilassamento, cambiano i colori, i colori nell’acqua ti danno un immagine e una sensazione molto bella, di benessere…

Non resta allora che fare un bellissimo bagno in tutta sicurezza, con tutte le possibili terapie da fare, un bagno rilassante e pieno di colori con le vasche per anziani e disabili di Sicurbagno!