Intervista al presidente della FITET Franco Sciannimanico

Corrado Attili, responsabile dell´ufficio stampa della Federazione Italiana di Tennis Tavolo, intervista il Presidente federale Franco Sciannimanico in occasione dei campionati italiani di società di tennis tavolo paralimpico che si sono disputati a Lignano Sabbaidoro.

I PRIMI DUE ANNI DI ATTIVITA´ PARALIMPICA – Due anni di intenso lavoro per dare un´organizzazione più tecnica e più specialistica. A Lignano è stato creato un Centro Paralimpico dove una volta a settimana vengono ad allenarsi tutti gli atleti di interesse nazionale. Solo quest´anno la Fitet a tesserato 100 nuovi atleti paralimpici.

PROGETTI PER IL FUTURO – La Fitet sta cercando di organizzare a Lignano Sabbiadoro tornei internazionali, campionati europei e mondiali per chè la struttura è molto bella. In particolare si sta trattando con la Cina per poter ospitare i mondiali una volta ciascuno.