Grosseto 2013 – Caironi (Record del Mondo), Versace, Doninzetti 100mt femminili

Grandissima gara dei 100mt femminili con nuovo record del mondo sulla distanza di Martina Caironi e record italiano di Giusy Versace. Bella anche la prova dell’esordiente Alessia Doninzetti.

100 mt femminili

Le loro dichiarazioni a fine gara

Martina Caironi

“Ci vogliono gli strumenti giusti prima di tutto, infatti ho cambiato la protesi…e poi anche l’allenamento che ho intensificato…e poi tanta voglia, tanto amore…Oggi ho fatto 15 e 71, migliorando…beh i calcoli li fate voi…avevo fatto 15 e 87…Adesso che ho visto che posso scendere ancora…non mi fermo, vediamo se posso arrivare ancora più giù…però non mi sbilancio neanche troppo per adesso…”

Giusy Versace

“Ogni gara si migliora, non è sempre così però…oggi volevo partire meglio, non sono partita benissimo però ho fatto un buon risultato, sono contenta mi sono migliorata, ho fatto il nuovo record italiano…finchè la passione mi guida piano piano i risultati arrivano. Allenamento, allenamento, allenamento…determinazione, voglia di correre…tanto sacrificio. Togliamo questa aurea che si è creata sui paralimpici che si impegnano di meno perchè anche noi ci dobbiamo fare un bel mazzo per essere a dei livelli importanti. Io mi alleno tutti i giorni…”

Alessia Doninzetti

“L’emozione della prima gara…agitata a mille, ma è stata più l’agitazione del pre-gara, ma quando sono arrivata sui blocchi è scomparsa e si è trasformata in adrenalina…100 metri li ho mangiati…piano ma lio ho mangiati! Ho cominciato a correre a novembre anche se mi sono fatta male alla caviglia…un pò di intoppi iniziali però ci stiamo lavorando, tutta questione di allenamento. Mi sto concentrando solo sui 100 metri adesso e devo lavorare tanto, tanto, tanto…”

“Con Martina Caironi ci alleniamo anche…è uno stimolo in più, mi pioace allenarmi con lei. Mi da uno stimolo in più a correre più veloce, come dice lei avere davanti la carota e correrle dietro…”