Di. Di. Day 2016

Il giorno di Pasquetta, Lunedì 28 Marzo si è svolto presso l’Autodromo di Vallelunga la terza edizione del Di. Di. Day, la manifestazione riservata agli appassionati disabili del motociclismo. Marta Micchieli di Ability Channel ha seguito per te questa manifestazione…

“Finalmente ci siamo! E’ arrivata Pasquetta ed è arrivato il Di. Di. Day! Sarà una bellissima giornata di moto, corse, piloti e passeggeri che, come me, non vedono l’ora di salire in sella! Sai cos’è il Di. Di. Day? Vieni a scoprirlo insieme a me!”

Il Di. Di. Day

“Il Di. Di. Day – spiega Emiliano Malagoli –  è un evento che abbiamo creato tre anni fa con la onlus Diversamente Disabili e diamo la possibilità a ragazzi con disabilità e più sfortunati di noi che hanno voglia di provare l’ebrezza di salire su una moto come passeggeri, guidati dai nostri testimonial Michael Fabrizio, Gianluca Nannelli, Davide Stirpe, Letizia Marchetti, di farsi quattro giri di pista sul circuito di Vallelunga in una giornata all’insegna della solidarietà, dell’amicizia e della felicità…”

Annalisa Minetti madrina della manifestazione

“Voglio rappresentare il movimento paralimpico in tutto e per tutto – sottolinea Annalisa Minetti – vorrei che tutti gli sport paralimpici potessero avere voce. La moto GP era in qualche modo quello che spaventava di più, le due ruote, la velocità e invece, e te lo dico da madre, con quanta più sicurezza si può girare in pista piuttosto che sapere di avere i propri figli su strada. E’ uno sport che mi ha dimostrato coraggio, perseveranza, tenacia e determinazione. E’ una famiglia che deve crescere, una famiglia in cui credo ed è una delle tante famiglie paralimpiche che stanno sorprendendo il mondo!”

Correre in sicurezza

“Puoi stare sicurissima – afferma Chiara Valentini – come senti vanno tutti molto piano qui dentro, i piloti sono professionisti che sono ovviamente abituati ad andare ad altre velocità ma sono anch istruttori di guida, quindi sei in una botte di ferro! Moto quelle della Honda perfette e anche molto comode, quindi direi abbigliamento protettivo e…Via! Gas!!”

Informazioni per gli appassionati

Di. Di. Diversamente disabili onlus  www.diversamentedisabili.it

scrivi a info@fimpar.it

chiama il 373 7220113