Sochi: La Prima Medaglia a un Italiano

Sochi: La Prima Medaglia a un Italiano

Marco BalichUna bella notizia: la prima medaglia delle Paralimpiadi di Sochi viene assegnata a un Italiano.  La vince MARCO BALICH.  Infatti è stata affidata alla genialità e alla straordinaria fantasia di questo direttore artistico, nostro concittadino,  la creazione della emozionante cerimonia che aprirà e chiuderà  i Giuochi Paralimpici invernali che avranno luogo il prossimo 7 di marzo nella cittadina di SOCHI in Russia.

Il cinquantenne veneziano, già creatore della cerimonia di apertura  delle Paralimpiadi di Torino, torna sulle nevi russe a mostrare al mondo intero la capacità inventiva e la genialità che solo gli italiani sanno sprigionare.  E il curriculum di Marco Balich si allunga:  nel mese di novembre 2012 è stato nominato direttore artistico del Padiglione che illustrerà l’Italia alla Fiera EXPO del 2015.  Ma non finisce qui : a Marco Balich e alla sua  “ BALICH WORLWIDE SHOWS “ è già stato affidato l’incarico per allestire i grandi eventi che apriranno e chiuderanno le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi  estive di RIO 2016.  Insomma un Italiano che ha già guadagnato il più alto gradino del podio in questi grandi eventi che lo sport mondiale è in grado di offrire.

Marco Balich, un inventore di spettacolari magie . Un inventore di grandi favole colorate . Un inventore di notti piene di emozioni  che rimarranno nella memoria di tutti i partecipanti e nella galleria fotografica di migliaia di cellulari. Il giorno dopo  sarà la volta degli atleti e dello sport, i veri protagonisti di questi eventi .