Italia seconda al Torneo di Szeged

Ottima prova degli Azzurri di Wheelchair rugby che riescono a conquistare il secondo posto al Wildboars Light Rugby Tournament di Szeged in Ungheria. La Nazionale è stata battuta dall’Austria in finale per 39-26 mostrando un gran carattere e un rendimento sempre in crescita. Ne dà conferma anche il premio ricevuto da capitan Davide Giozet che è stato votato miglior giocatore del torneo per la sua categoria di punteggio 0,5-1,5.

In finale l’Italia è arrivata collezionando due vittorie per 51-21 e 55-33 – rispettivamente sull’Ungheria e sulla rappresentativa mista che ha sostituito la Repubblica Ceca, ritiratasi dal torneo all’ultimo momento – e una sconfitta per 55-36 subita sempre dalla formazione austriaca. L’Austria sarà una delle sette avversarie che la Nazionale italiana incontrerà sul suo cammino nella rassegna continentale per la Divisione B in programma a Praga dall’11 al 19 aprile.
Il responsabile tecnico René Schwarz si dichiara soddisfatto della prestazione degli Azzurri: “Per noi è stato un buon torneo, molto valido in preparazione ai prossimi Europei. Sono sicuro che con il rientro di Nicolò Toscano e Massimo Girardello, ora fuori per infortunio, saremo in grado di giocarcela alla pari con le altre squadre”.

Prima fase

Italia – Ungheria  51-21
Austria – Italia      55-36
Italia 
– Rappresentativa mista 55-33

Finale

Austria – Italia 39-26