In Svizzera i mondiali di paraciclismo

ciclismo paralimpico

Sono 25 gli atleti della nazionale italiana di ciclismo paralimpico che parteciperà ai mondiali di Nottwill in Svizzera dal 28 luglio al 2 agosto. In questo gruppo altamente competitivo oltre figurano volti nuovi come Carlo Calcagni, Annalisa Minetti con la guida Claudia Gentili e la pluridecorata campionesa paralimpica di sci nordico e atletica Francesca Porcellato.

Per i ragazzi di Mario Valentini, che si sono ben preparati durante il raduno di Rovere, in Abruzzo, è giunto il momento di confermare la leadership a livello mondiale nel ranking su strada. Mai come questa volta la nostra nazionale si presenta altamente competitiva in ognuna delle categorie a cui è iscritta.

In bocca al lupo ragazzi!

I convocati

  • Pierpaolo Addesi – Team Go Fast
  • Fabio Anobile – Forestale Cicli Olympia Vittoria
  • Roberto Bargna – Briantea84
  • Emanuele Bersini – Polisportiva Disabili Valcamonica
  • Carlo Calcagni – Team Calcagni
  • Paolo Cecchetto – Team Equa
  • Gianluca Fantoni – Baby Team Iaccobike Sassuolo
  • Giorgio Farroni – Forestale Cicli Olympia Vittoria
  • Francesca Fenocchio – Sportabili Alba Onlus
  • Claudia Gentili – Team Giletti C.S
  • Fabrizio Macchi – A.S.D Giubileo Disabili
  • Giancarlo Masini – G.S. Fiamme Azzurre
  • Luca Mazzone – Circolo Canottieri Aniene
  • Annalisa Minetti – G.S Fiamme Oro
  • Jenny Narcisi – A.S.D. Team Matè
  • Ivano Pizzi– Forestale Cicli Olympia Vittoria
  • Luca Pizzi– Forestale Cicli Olympia Vittoria
  • Riccardo Panizza – Team Comobike
  • Michele Pittacolo – Alé Cipollini Galassia
  • Vittorio Podestà – Asd A Ruota Libera – Chiavari
  • Francesca Porcellato – G.C. Apre-Olmed
  • Andrea Pusateri – Fly Cycling Team
  • Claudia Schuler – G.S. Disabili Alto Adige
  • Andrea Tarlao – G.S. Fiamme Azzurre
  • Alessandro Zanardi – Circolo Canottieri Aniene