Autonomia e Inclusione: Reatech Italia dal 24 al 27 Maggio 2012

Reatech Italia, la prima fiera evento sulla disabilità, sta per aprire i battenti. Un occasione che non puoi perdere per presenziare a convegni, conoscere le novità e trasformate quindi la tua visita in un momento di incontro, di riflessione e di crescita. Potrai accedere gratuitamente insieme alla tua famiglia, ai bambini e a persone di tutte le età. Troverai professionisti del settore, operatori, ricercatori, insegnanti, aziende, associazioni ed enti da sempre impegnati a migliorare la vita delle persone con disabilità.

reatech italia

Reatech Italia: il programma

Reatech Italia occuperà i Padiglioni 2 e 4 del quartiere fieramilano, i più vicini all’ingresso di Porta Est e i più facilmente accessibili dalla fermata della metropolitana e della stazione ferroviaria di Rho-Fiera.

Per rendere fruibile il programma di Reatech Italia alle persone con disabilità visiva i convegni saranno sottotitolati  e delle audioguide dei percorsi in mostra saranno sempre a disposizione.

Il percorso espositivo sarà suddiviso in diverse aree:

  • ISTITUZIONI E CENTRI DI RICERCA
  • TURISMO
  • ASSOCIAZIONI
  • AUTOMOTIVE
  • ABITARE
  • SPORT
  • TEMPO LIBERO
  • IPPOTERAPIA, ONOTERAPIA e PET-THERAPY

Reatech Italia e l’infanzia

Molti convegni saranno dedicati all’infanzia e allo sviluppo della vita del bambino in famiglia, per cercare di capire cosa aspettarsi o come garantire lo sviluppo di un bambino disabile. Interverranno medici, insegnanti, personale sanitario e uno sguardo attento sarà rivolto verso la scuola, luogo fondamentale per l’integrazione del bambino con disabilità.

A Reatech Italia potrai trovare un’area gioco per garantire il divertimento dei bambini assistiti da personale esperto. Inoltre saranno presenti le aree per l’Ippoterapia (ANIRE e Equitazione Ricreativa), per l’Onoterapia (Asintrekking) e per la Pet-Therapy.

Reatech Italia e il lavoro

Reatech Italia dedica diversi convegni orientati verso la strategia dell’inclusione e per consentire a tutti di potersi realizzare in ambito lavorativo.

Inoltre ANMIL e INAIL presentano la mostra “NO! Contro il dramma degli incidenti sul lavoro”, che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Una fotografia che racconta le battaglie di chi non ha smesso di sperare, di amare e di combattere: al di là della disabilità, al di là delle difficoltà, al di là della vita.

reatech italia

Reatech Italia e l’intrattenimento delle persone con disabilità

Può una persona disabile andare allo stadio, al cinema o in vacanza senza preoccupazioni? Reatech Italia cercherà di offrire delle risposte, delle opportunità e delle soluzioni a questo problema.

Scopri la spiaggia attrezzata realizzata da Handy Superabile, prova la carrozzella Job per muoverti sulla sabbia o addirittura sull’acqua, vivi l’esperienza di un’immersione assistito da personale esperto e qualificato.

Un altro vero spettacolo sarà quello offerto da Lifra, che con la rappresentazione teatrale “Pinocchio” metterà in scena la celebre fiaba collodiana. Recitazione parlata, il LIS (Linguaggio Italiano dei Segni), i sottotitoli e altri accorgimenti per consentire la fruizione veramente a tutti.

Reatech Italia e il concorso D. Prize

Reatech Italia infine ospiterà la premiazione della prima edizione del concorso D.Prize organizzato da ExpoSynergy: “Il Design dell’Accoglienza: concept e soluzioni per l’accoglienza dei visitatori delle grandi manifestazioni fieristiche, espositive, culturali e sportive”. Potrai scoprire i dieci progetti finalisti del concorso che aziende interessate potranno sviluppare e produrre.

Reatech Italia e la terza età

La giusta attenzione nei confronti degli anziani: Reatech Italia vuole proporre strategie per il mantenimento psichico e fisico, sensibilizzare maggiormente le istituzioni verso questa “categoria. Ma non solo: gli anziani possono ancora essere una risorsa per la società.

Importanti case automobilistiche, tra l’altro, presenteranno degli strumenti per testare le capacità reattive alla guida degli anziani.

Reatech Italia e la donna con disabilità

Si può essere disabili ma avere ugualmente fascino; si può essere in carrozzina ma ugualmente essere belle. Una sfilata all’insegna del glamour, dello stile e dell’integrazione dal nome LA NORMALITA’ DELLA BELLEZZA NELLA MODA sarà organizzata da Atlha Onlus. Un modo per raccontare la femminilità senza barriere sconfiggendo tutti i preconcetti.

Reatech Italia e lo sport

Lo sport è da sempre uno dei migliori strumenti di riabilitazione ed integrazione per le persone disabili. A Reatech Italia il Comitato Italiano Paralimpico sarà presente per illustrare tutte le discipline sportive che una persona con disabilità può praticare. Si parlerà anche del Giro d’Italia in Handbike.

Ufficio Stampa Reatech Italia

Rosy Mazzanti, rosy.mazzanti@fieramilano.it

Mariagrazia Scoppio, mariagrazia.scoppio@fieramilano.it

T +39 0249976088 – 6214  F +39 0249976000