Vincenzo Boni per San Valentino – Questo è Amore!

Vincenzo Boni è un atleta paralimpico, campione anche a Rio 2016 e detentore di un record mondiale. Vincenzo però è anche un ragazzo semplice e con sani principi, uno di questi è…l’amore! In occasione di San Valentino, la festa di tutti gli innamorati, è giusto proporvi questa bella intervista.

“Sono una persona romantica…portata ai grandi gesti…”

L’amore nei piccoli gesti

“In passato facevo anche striscioni pieni di frasi d’amore. Col passare del tempo ho accantonato questo tipo di cose più adolescenziali per passare alla cena romantica, a consegnare mazzi di fiori nelle occasioni importanti, a dedicare canzoni oppure frasi d’amore…un po’ più sdolcinate.”

L’amore e lo sport

“Se lo sport a livelli competitivi ti accende quella fiamma dentro, anche un bel sentimento qual è l’amore ti fa sentire vivo, ti fa provare delle belle emozioni, delle grandi sensazioni…per me essere innamorato è qualcosa di bello! Mi fa sorridere di più, mi fa sorridere dentro e, nel mio caso, aver trovato una persona che corrisponde il mio amore e condivide le mie giornate dandomi amore, alla quale do tutto il mio amore, mi fa sentire tanto bene e fa sì che io sia un atleta senza pensieri, mi fa vivere una storia spensierata ed essere spensierati per un atleta è una delle cose più importanti.”

L’Amore e la mia ragazza

“La mia ragazza si chiama Giusi…Giusi con la “I”, lei ci tiene a questo. Per me è una grande fidanzata oltre ad essere una grande donna. Significa avere qualcuno che ti accompagna in un percorso, nel mio caso un pochettino complicato, che fa sì che quella strada non sia tanto tortuosa. Qualcuno su cui puoi contare, con cui si può parlare quando si ha un problema, qualcuno che ti fa sorridere e che qualche volta…ti fa anche un po’ piangere, ma è la vita che purtroppo è così.”

“E’ qualcosa che riempie, che ti riempie dentro. Ti fa sentire vivo. Ti fa sentire bene. Ti fa sentire migliore.”

“Lei è tutto. Mi rende fiero di quello che sto facendo, mi rende orgoglioso di come sono, io sono orgoglioso di lei e di come è lei, e di come mi fa sentire. Per me questo è Amore. E io l’amo.”