Oltre ogni limite – Arturo Mariani

Il secondo incontro di “Decisamente Abili”, il progetto sulla disabilità pensato dall’amministrazione del Comune di Trevignano Romano, ha visto come ospite d’onore Arturo Mariani, un amico di Ability Channel ed un grande calciatore della Nazionale Italiana Calcio Amputati.

Decisamente Abili

Decisamente Abili qui a Trevignano è stato un evento bellissimo: già il titolo dice tutto, perché ribalta la nostra cultura, quello che è nel pensiero di tutti i giorni “diversamente abile”, “disabile”, “handicappato”, ribalta tutto. Decisamente Abili. Siamo tutti Decisamente Abili e possiamo fare tutti grandi cose.

Il sogno da bambino

Il mio sogno da bambino ovviamente era riuscire a giocare a calcio a livello professionistico, e ci sono riuscito, l’ho realizzato. Ma i sogni si coltivano ogni giorno, ogni giorno dobbiamo cercare nuove ambizioni e nuovi progetti da raggiungere.

Il valore dell’amicizia

Sicuramente ho vissuto delle situazioni di difficoltà molto particolari, soprattutto quando ti rapporti nell’adolescenza con dei ragazzi che sono come te ma ovviamente hanno una gamba in più, e solo il loro sguardo, il loro rapporto con me spesso era di diffidenza e di allontanamento.
Per fortuna ringraziando Dio ho avuto degli amici che mi sono stati vicini sempre da quando sono piccolo che hanno visto la mia difficoltà come un arricchimento, come qualcosa su cui crescere e come qualcosa che li aiutasse ad apprezzare anche le più piccole cose nella loro vita.

La passione più grande

Il calcio è la mia più grande passione, sembrava qualcosa di impossibile sin da piccolo ovviamente nascendo e poi giocando senza una gamba. Ho detto “sembrava” perché impossibile è un parolone che forse non esiste, la passione deve andare oltre ogni cosa, oltre ogni limite che sia fisico.

La famiglia

La mia famiglia è stata il punto centrale insieme alla fede che mi ha permesso di vivere, mi ha insegnato che cosa significasse la vita, il dono della vita, riuscire ad apprezzare ogni piccola cosa, riuscire a vivere con il sorriso e superare quelle difficoltà che erano difficoltà ma che dovevano diventare un punto di forza per cambiare me e tutto quello che mi stava intorno che non andava.

L’amore

L’amore è il motore che ci cambia e ci da’ la forza per superare tutto. Grazie alla persona che ho accanto riesco ad essere completo e felice, ed è qualcosa che dobbiamo ringraziare ogni secondo e non è mai scontata.

Progetti futuri

Da grande…Oddio io mi sento sempre piccolo, quindi pure quando sarò grande mi sentirò piccolo…Cercherò di fare sempre quello che mi piace, sicuramente coltiverò la passione oltre che per il calcio anche per la scrittura, quindi proseguirò a scrivere quello che ho dentro e a raccontare storie di vita reali e non, cercando di lanciare sempre un messaggio che sia di positività e di speranza.