MEETING INTERNAZIONALE DI BRESCIA 2012

Si chiude a Brescia la stagione sportiva 2012 con il III Meeting Internazionale di nuoto paralimpico, vinto dal Santa Lucia di Roma davanti ai padroni di casa della Polisportiva Bresciana. A questa importante manifestazione hanno preso parte anche diversi atleti che hanno partecipato alle recenti paralimpiadi di Londra tra cui Cecilia Camellini e Federico Morlacchi.

Il meeting è stato organizzato dalla Polisportiva Bresciana No Frontiere Onlus e si è tenuto nella piscina da 50 metri del Centro Natatorio Palasystema.

meeting di brescia

FEDERICO MORLACCHI E LA MUSICA

“Dai Queen a David Guetta…di tutto…quello che mi piace io sento – confessa Federico Morlacchi. Rihanna perchè era bellissima…c’è stata anche alla cerimonia di chiusura delle paralimpiadi di Londra. La musica mi da calma, mi carica, mi da forza e serenità…la voglia di spaccare!”

CECILIA CAMELLINI E L’UNIVERSITA’

Sono al secondo anno di psicologia e ho un pò di esami del primo anno lasciati a metà strada – racconta Cecilia Camellini – quindi devo un pò riprendermi. Diciamo che l’Università è un aiuto in più per cercare di gestire al meglio tutte quelle tensioni, emozioni…quelle sensazioni un pò particolari per arrivare alla gara concentrati e preparati con la testa perfettamente a posto…e dico sempre che è una cosa importantissima.”

I NUMERI DEL III MEETING INTERNAZIONALE DI BRESCIA

Quest’anno ci sono trentotto società iscrittedelle quali due straniere provenienti dalla Croazia e Slovenia – spiega Maurizio Bregoli organizzatore della manifestazione. Rispetto all’anno scorso abbiamo dei numeri inferiori ma sapevamo che nell’anno post olimpico qualche defezione ci poteva essere. Per quanto riguarda la mia squadra (la Polisportiva Bresciana) noi siamo iscritti con venti atleti, una squadra A e una squadra B, nella nostra squadra c’è anche Efrem Morelli, arrivato sesto alle paralimpiadi di Londra nei 100 rana, e poi abbiamo atleti molto giovani che ci fanno ben sperare per il futuro.

I PROGRAMMI DI EFREM MORELLI

Io punto al mondiale in Canada – dichiara il nuotatore Efrem Morelli – punto ad arrivarci in buone condizioni facendo tesoro delle esperienze fatte fino ad ora e cercherò di dare il meglio in quell’evento. Al mondiale sicuramente porterò i 100 rana dove sono stato finalista a Londra, i 50 delfino e i 200 misti”.

LE PERPLESSITA’ DEL CT RICCARDO VERNOLE

Io avrei preferito onestamente per sviluppare ancora meglio il settore giovanile un Europeo – afferma il commissario tecnico della nazionale Riccardo Vernole – perchè ti consente di fare delle convocazioni con una maglia molto più larga rispetto al campionato del mondo. E’ stato cambiato il calendario a livello internazionale, abbiamo il mondiale e ovviamente puntiamo su quegli atleti che hanno dato delle ottime risposte a Londra dando un’occhio, comunque sia, ai nuovi atleti…

Classifica Finale del III Meeting Internazionale di Brescia

  1. Classificato 16.219,89 punti  SSD Santa Lucia
  2. Classificato 15.176,01 punti  Pol. Bresciana No Frontiere
  3. Classificato 13.687,19 punti PHB Bergamo