La favola di Francesco Messori

Francesco Messori, il ragazzo di Correggio nato con una sola gamba, continua il suo percorso verso la creazione della prima squadra di calcio per ragazzi amputati. La AS Roma calcio ha voluto condividere quest’esperienza con Ability Channel sostenendo Francesco e il suo sogno.

11/22 La favola di Francesco in un video

Francesco Messori non riesce a dormire. La tensione è tanta. Continua a sognare di ritrovarsi un giorno a faccia a faccia con i grandi campioni del calcio, come i giocatori della Roma e con Francesco Totti in particolare. Ma è solo un sogno, almeno per il momento. Francesco si ritrova come sempre a giocare a pallone con le stampelle insieme ai suoi amici nel cortile condominiale. Da casa mantiene i rapporti con gli altri ragazzi amputati attraverso l’uso dei social network, postando fotografie, scrivendo messaggi e organizzando eventi futuri.

La favola di Francesco Messori

Francesco Messori e Francesco Totti

Francesco Messori e Francesco TottiMa la sorpresa per Francesco Messori è in arrivo. Il grande giorno è davvero vicino. Francesco arriva al Centro Fulvio Bernardini di Trigoria della AS Roma, dove ad attenderlo trova Francesco Totti che gli fa dono della maglia con il numero 10 autografata. L’accoglienza è incredibile: Francesco Messori assiste agli allenamenti in compagnia del Direttore Generale Franco Baldini, si ferma a fare fotografie con tutti i giocatori, gioca a pallone anche con Erik Lamela, l’argentino astro nascente della squadra capitolina. Siamo alla vigilia di Roma-Udinese, partita serale di campionato in programma allo stadio Olimpico. E’ il 28 Ottobre 2012. Dopo la proiezione del filmato di presentazione e l’annuncio fatto dallo speaker, un lunghissimo applauso verso Francesco Messori si leva forte dalle tribune. Le squadre scendono in campo e i due Franceschi, Totti e Messori, vanno a prender posizione l’uno accanto all’altro.

I MEDIA E LA FAVOLA DI FRANCESCO MESSORI

Rassegna Francesco MessoriAmpia la visibilità sul sito ufficiale della AS Roma, grande il risalto sui mezzi di comunicazione, dal siti dell’Ansa a quello di Repubblica, dagli articoli sulla Gazzetta dello Sport al Corriere dello Sport, dal Resto del Carlino al Messaggero di Roma; per non parlare poi di tutti i siti che ruotano intorno alla squadra giallorossa.

L’OBIETTIVO DI UNA NAZIONALE

Il prossimo passo ora è quello di entrare a far parte di una Federazione che sancisca ufficialmente la nascita della nazionale italiana di calcio amputati e che possa dare un programmazione e degli obiettivi a Francesco Messori e ai suoi amici.

Questo breve filmato realizzato da Michelangelo Gratton e Roberto Serratore di Ability Channel, vuole raccontare brevemente la storia vissuta da Francesco Messori con la Roma, dal sogno (in bianco e nero) fino alla sua realizzazione (a colori). Un’ulteriore testimonianza di questo percorso straordinario che è La Favola di Francesco.

Un sentito ringraziamento va a Catia Augelli e Gabriele D’Urbano dell’AS Roma che hanno reso possibile questa bellissima iniziativa.