Downhill – disabili, brivido ad alta quota!

Emozioni ad alta quota qui sulle montagne del Sestriere, la Val di Susa e Val Chisone permettono ai disabili di provare un’esperienza unica, il brivido della discesa! Grazie all’impegno dell’associazione Freewhite onlus e di Fiat Autonomy puoi fare downhill scendendo la montagna con un mezzo che ricorda un quod e una bicicletta in totale sicurezza, con un pilota o anche da solo…

Che cosa è il downhill

downhillIl downhill è uno sport gravity, questo vuol dire che si può scendere solo grazie alla gravità e senza alcun tipo di propulsione: i percorsi infatti sono costituiti solo da discese e da alcuni micropiani. Puoi scendere con due tipi di mezzi: la cingo per viaggiare con un pilota o la buggy bike se invece vuoi viaggiare da solo.

La sicurezza

La sicurezza? Garantita al 100%, ci sono quattro ammortizzatori indipendenti, quattro freni a disco e una roll bar sulla schiena e la testa che permettono di ottimizzare il controllo del mezzo sia per quanto riguarda la velocità, sia per quanto riguarda la stabilità, ma parliamone con Gianfranco Martin e vediamo come si stanno preparando i ragazzi…

“Stiamo installando la sella del cingo pronti a catapultarci da 2700 metri di quota sino ai 2000 di Sestriere, quindi 700 metri di dislivello e di ebrezza…”

Uno sport per tutti i disabili

downhillRicordiamo che qualsiasi disabilità può fare questo sport: assolutamente si, disabilità autonome e non autonome, anche gravi ed importanti, perché un po’ l’attrezzo è costituito per fare rendere alla persona un viaggio piacevole lungo la montagna, in discesa rispetto a quello che sono gli impianti di risalita e, soprattutto con un panorama mozzafiato…

Il brivido è garantito!

Un po’ di brivido naturalmente! Lo stimoliamo magari un po’ noi ogni tanto e in qualche altro momento siamo molto tranquilli a seconda anche del grado di disabilità che abbiamo…

Prenota la tua discesa!

Contatta Gianfranco Martin di Freewhite onlus