11/22 – La favola di Francesco

Francesco Messori, 14 anni, tifoso di Messi e perchè no…anche di Totti… Vive a Correggio, una cittadina non lontano da Reggio Emilia. La sua caratteristica? Essere nato con una sola gamba. Il suo sogno? Creare la prima squadra di calcio nazionale per ragazzi amputati.

Considerando la sua disabilità si pensava che potesse seguire le orme del padre, appassionato di musica. Ma Francesco, determinato più che mai, ha invece deciso di seguire la sua grande passione per il calcio, così come sua madre…

Francesco ha cominciato a giocare a 13 anni, nonostante i regolamenti non consentissero ad un ragazzo con le stampelle di poter scendere in campo con altri ragazzi. Ma grazie agli sforzi fatti dal CSI – Centro Sportivo Italiano – le leggi sono state modificate e Francesco ha potuto finalmente giocare a Cremona la sua prima partita.

Francesco è un ragazzo solare, sorridente, sereno, con quella gran voglia di calcio che lo accomuna a tanti altri ragazzi che, come lui, nonostante le difficoltà che la vita ha riservato loro, vogliono continuare a perseguire questo sogno bellissimo, di giocare tutti insieme. Attraverso i social network, il passaparola e i media, Francesco e i suoi amici stanno rendendo questo sogno sempre più una realtà concreta.

Segui con noi di AbilityChannel la straordinaria favola di Francesco, e avrai modo di scoprire delle fantastiche novità…