Super Italia verso Rio

nuotorio20! 10 slots maschili e 10 femminili guadagnati dall’Italia del nuoto per Rio 2016. E’ quanto emerge dalla classifica provvisoria pubblicata dall’IPC. Ben 9 in più rispetto alle già positive paralimpiadi di Londra. Un grande risultato accolto con entusiasmo, ma anche prudenza dalla Finp. Bisognerà infatti aspettare fino al 31 gennaio 2016 per vedere confermate queste graduatorie, che potrebbero essere riviste al ribasso o, perchè no anche al rialzo in base ai risultati che i nostri nuotatori sapranno ottenere in questo ultimo scorcio di stagione. L’Italia, quindi, è a pieno merito tra le nazioni più forti al mondo.

Le nazioni con il maggior numero di slots sono Russia con 52, Regno Unito con 47, Ucraina con 46, Cina con 44, Australia con 36, i padroni di casa del Brasile e gli USA con 34, il Canada con 26 e il Messico con 21. Ma attenzione alla Cina che potrebbe fare togliere qualche slots a tutti.

Comunque vada a finire è doveroso sottolineare il fantastico lavoro svolto dalla Federazione con tutti i suoi preparatissimi tecnici che stanno rendendo il movimento del nuoto paralimpico la punta di diamante tra tutte le discipline sportive per i disabili. E, ovviamente, un plauso a tutti gli atleti azzurri…