IL VIAGGIO DI HERMAN VOLF: DA PRAGA A ROMA IN HANDBIKE

Le barriere fisiche non esistono, esistono solo quelle mentali. Questo ha voluto comunicare Herman Volf, atleta della Repubblica Ceca, che con la sua Handbike in 16 tappe ha percorso i 1444 km da Praga a Roma. Herman Volf è divenuto disabile nel 2006 in seguito ad una frattura alla colonna vertebrale. Questa avventura è stata resa possibile dal contributo fornito dall’Associazione Fiaba, impegnata nella promozione della “Cabina di regia per la Total Quality” per realizzare un ambiente libero da ogni barriera. Il Presidente di Fiaba, Giuseppe Trieste, ha sottolineato come questa straordinaria esperienza abbia richiamato l’attenzione di migliaia di persone sull’importanza dell’abbattimento di tutte le barriere.