Google Maps, ora è possibile aggiungere i luoghi accessibili

E’ già da qualche mese che Google Maps ha messo a disposizione, tra le sue mappe, i luoghi accessibili alle persone disabili, con particolare attenzione a bar e ristoranti.

Grazie alle recensioni lasciate dagli utenti su Local Guides che indicano il livello di accessibilità di una struttura piuttosto che di un’altra, sono state raccolte informazioni utili su circa sette milioni di posti, per lo più concentrati nelle grandi città. Per coprire quante più aree possibili senza escludere i piccoli centri, arriva una novità: per tutti gli utenti Android infatti sarà possibile segnalare direttamente sull’applicazione se il posto dove sono stati è accessibile o meno a persone in sedia a rotelle. Le informazioni, saranno poi disponibili e visionabili da qualsiasi dispositivo sotto la voce “accessibilità”.