Aumenta il Fondo Non Autosufficienza, previsti 500 milioni

Fondo non autosufficienzaSi aggiungono altri 50 milioni al Fondo per la Non Autosufficienza che così sale a 500 milioni. Questo è quanto stabilito dal Decreto legge firmato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 23 dicembre, un’azione necessaria per poter attuare misure urgenti volte ad affrontare situazioni di criticità, dalla condizione del Mezzogiorno alle disabilità gravi. 

Il decreto

La promessa è stata mantenuta. La promessa fatta lo scorso 30 novembre dal Ministro Poletti al Comitato 16 novembre, alle associazioni ed ai sindacati in sede di Tavolo per la non autosufficienza da lui stesso convocato per scongiurare le già annunciate proteste da parte dei malati di Sla ed altri disabili gravi.

Il decreto dispone che nel 2017 il Fondo venga incrementato di altri 50 milioni di euro che si vanno ad aggiungere ai 400 del fondo dello scorso anno e ai 50 già stanziati con la Legge di Bilancio, che lo aveva fatto salire da 400 a 450 milioni. Così, nonostante la crisi di governo, l’impegno preso è stato mantenuto.
E se tanto ancora si può e si deve fare, possiamo almeno concludere questo 2016 con una nota in più di speranza e positività.