Ad ognuna la sua borsa!

Eccomi con un nuovo articolo. Oggi andiamo alla scoperta di uno dei miei accessori preferiti: la borsa!  Ti spiegherò quali modelli possono essere più adatti per una ragazza in carrozzina e qualche accorgimento su come indossarle per essere perfetta da mattina a sera! 

Cominciamo con il dire che la borsa è uno di quei capi su cui non va fatta economia. Se sui vestiti di tutti i giorni si può anche spendere poco, in un mondo ormai caratterizzato dal fast fashion, ci sono alcuni capi di base su cui conviene investire. Uno di questi è proprio la borsa. 

Ad esempio, un marchio che permette moltissime soluzioni diverse e personalizzabili è quello delle o bag. Infatti è possibile scegliere ogni componente della borsa in modo tale da realizzarla esattamente come tu la vuoi.   Io ho scelto una o bag moon light verde antico che risulta perfetta per tutti giorni e, grazie al suo colore, è ideale per il periodo estivo. La sua grandezza è ottima  in quanto  può contenere tutto quello di cui abbiamo bisogno e si può portare a tracolla senza avere impedimenti nella spinta. 

o bag moon light verde antico

maison gallina, o bag moon light verde antico

Se invece, come spesso capita nelle giornate estive, avrai la necessità di stare fuori dalla mattina alla sera, allora una soluzione  potrebbe essere uno zainetto con pochette coordinata da sostituire quando arriva la sera. Un esempio sono lo zaino e la pochette di Gianni Chiarini design in blu elettrico. Perfette da abbinare con il nero o un colore neutro in quanto un colore così forte fa il look da solo. 

zaino Gianni Chiarini blu elettrico

Maison gallina, zaino Gianni Chiarini design.Ideale per il giorno!

pochette Gianni Chiarini blu elettrico

Maison Gallina, pochette Gianni Chiarini design. Pronta per la sera!

Un altro modello interessante è questa pandorina che permette di avere una capienza maggiore ma è comunque comoda da portare sulle gambe.

Le pandorine

Maison Gallina, Le Pandorine

Inoltre questa borsa ha una sorpresa: una seconda borsetta interna che permette, per prima cosa, di mettere al sicuro le proprie cose grazie alla zip. Inoltre permette di poter trasferire con facilità i propri oggetti da una borsa all’altra senza dimenticarsi nulla! Comoda no? 

Le pandorine, borsa interna.

Maison Gallina, Le Pandorine

Questi erano i modelli che ho scelto per questo articolo. In generale per scegliere una borsa perfetta per noi ragazze disabili ricorda che: 

  • Avrai bisogno di provarla! Non farti problemi a metterla sulle gambe o a provare a agganciarla alla carrozzina o a a metterla a tracolla. Deve adattarsi perfettamente a te e al tuo modo di muoverti. 
  • Grande si, ma non troppo. So che noi donne vorremmo portarci sempre dietro la casa quando usciamo ma una borsa troppo grande può risultare scomoda e appesantire la nostra figura. 
  • Se sei in carrozzina cerca un modello che possa essere fissato alle maniglie della carrozzina così da essere più libera se vai in giro o avere le gambe libere per portare un altro sacchetto o un’altra borsa. 
  • Investi in poche borse ma di qualità. Tendenzialmente dovresti averne una da giorno neutra da poter abbinare a qualsiasi outfit, una più originale o capiente e una da sera. 

Le borse sono state fornite dalla Maison Gallina, abbigliamento uomo e donna a Ispra(VA)

Anche per oggi è tutto, alla prossima!